top of page

Progetto SeminAzioni: creare opportunità per nuove abilità

Aggiornamento: 23 gen

Da anni offriamo ai nostri ragazzi percorsi sempre più complessi e sempre più gratificanti!

Sicuramente direte voi fuori dagli schemi ordinari rispetto ai loro coetanei normotipici, ma le loro abilità e il loro interesse sono “straordinarie”.


Il progetto SeminAzioni ha questo obiettivo!!!


Nell’ordinario sono magari meno abili e diversi dagli altri (ma diversi da chi?) ma in alcune attività possono dimostrare di essere più “bravi”, anche se ancora non lo sanno.

Sta a noi mostrarglielo! L’autismo non deve essere un limite ne’ per chi ne è affetto ne’ per chi si impegna a comprenderlo e a condividerlo!



ll Progetto SeminAzioni ha questo importante obiettivo così come tutti gli altri progetti già compiuti e quelli ancora da compiere! : creare opportunità per nuove abilità, nuove competenze, nuove passioni da mettere a disposizione della Comunità.


 

Un orto da seguire in tutto il suo processo produttivo: dalla semina alla coltivazione e creazione di serre, dalla raccolta alla trasformazione finale in prodotto alimentare. Inoltre i nostri ragazzi scopriranno tutte le fasi della costruzione e gestione di un orto: la preparazione del terreno e la sua concimazione, la realizzazione dell’impianto di irrigazione, la piantumazione, le fasi di raccolta e la vendita in mercati dedicati con un approccio diretto alla clientela.

Almeno in questo possiamo dire che i nostri ragazzi possono insegnare ai loro coetanei come utilizzare al meglio e in modo costruttivo e piacevole il loro tempo!


Grazie alla partecipazione di Marco Reho di Manfio's, i ragazzi di SeminAzioni, riuniti nel raggruppamento "Fuori di Zucca", è partito un progetto ambizioso: il recupero della funzione sociale che l’agricoltura ha nella società rurale.

Grazie alla Misura 5.1 del GAL Capo di Leuca "Agricoltura Sociale", è stato finanziato un progetto a tutela dei più deboli, in cui verranno affrontate tematiche come la solidarietà, l'integrazione, l'inclusione sociale di soggetti deboli a rischio marginalizzazione.


La Felicità è la sola cosa che si raddoppia quando la si condivide!!!

19 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page