Sport per L’Inclusione Torneo di calcio a 8

Sport per l'Inclusione Lecce

Sport per l’Inclusione

Il progetto “Sport per l’Inclusione” promosso dall’ITES “Olivetti” di Lecce, si propone di sensibilizzare studenti, associazioni e singoli cittadini sui temi dell’integrazione e dell’inclusione. E’ un torneo di calcio a 8, un’occasione unica per “mettersi in gioco” e condividere la gioia di un’originale gara fatta non solo di goal, ma di emozioni, sorrisi e incoraggiamento alla vita e all’ INCLUSIONE.

FORZA AMICI DI NICO E GRIDIAMO TUTTI IN CORO…CHANGELING…ALE’...ALE’

Allenamenti prima della partita!

Clicca qui per conoscere il nostro:  Inno Changeling

8 Aprile 2017 – Heffort di Parabita

Comunicato degli Organizzatori

Al termine della prima tappa del torneo “Sport per l’Inclusione”, vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno partecipato all’iniziativa, con grande impegno e spirito di collaborazione. In particolar modo, ringraziamo “Gli Amici di Nico” – ONLUS e i proprietari dell’Heffort Sport Village di Parabita per averci ospitati in un’accogliente cornice, rendendo così possibile la realizzazione della prima tappa della nostra manifestazione a carattere itinerante.

Attendiamo una rappresentanza delle squadre, costituita dai nominativi da Voi comunicati, per la mattinata di domani presso la Casa Circondariale e vi aspettiamo tutti in occasione della terza tappa, prevista per il 20 aprile, alle 8:30, presso l’Ex – Opis di Lecce.

Grazie ancora per la disponibilità. Siete stati fantastici.

Gli Organizzatori dell’Ites Olivettti di Lecce

Si è avviato il Progetto Inclusione organizzato dall’istituto Olivetti di Lecce con la prima tappa del torneo “SPORT PER L’INCLUSIONE”.

L’originale torneo calcistico ha visto protagoniste diverse associazioni locali tra cui la nostra ASSOCIAZIONE AMICI DI NICO ONLUS “. L’originale squadra con la maglia azzurra CHANGELING (gioco di parole dai diversi significati emblematici CHANGE = Cambiamento; ANGEL= Angeli; CHALLENGE = Sfida) ha ospitato le undici squadre presso l’Heffort  Sport Village di Parabita e ha aperto il torneo itinerante dimostrando grande impegno e spirito di collaborazione. Non mancava certamente il grande tifo con coreografie e l’originale  inno  cantato dai ragazzi e dai tanti Amici  accorsi da ogni parte della provincia, e non solo, per sostenere la squadra del cuore!

La manifestazione si e’ svolta in perfetto stile  organizzativo dei tornei itineranti ma lo spirito agonistico è passato decisamente in secondo piano, rispettando la comune scelta di celebrare il valore dell’inclusione in un contesto “misto” che veda tante realtà insieme. Ogni squadra infatti ha presentato una composizione “eterogenea” inclusiva dei diversi attori (genitori, insegnanti, compagni di scuola, e naturalmente nel nostro caso non potevano mancare i nostri amici autistici, già campioni nella vita di tutti i giorni)….

Sebbene l’impegno di tutti  è quello di impegnarci a giocare nel rispetto delle proprie reali abilità e possibilità, l’obiettivo ancora più nobile è quello di giocare tutti insieme in un clima in cui l’inclusione sia pienamente sentita e realizzata.

Lo sanno bene i giocatori e gli spettatori sugli spalti…. Il goal più bello non è la palla in rete …. ma il livello piu’ alto di inclusione! Un gesto, un inno alla gioia di stare insieme, la maglia scritta con i colori dell’amicizia e del potere dell’amore per gli altri!  Valori che dovrebbero essere insiti in ogni disciplina sportiva, i veri goal che ogni uomo o donna sulla terra dovrebbe percorrere!

Il secondo appuntamento non meno importante e non meno emozionante è stato svolto a porte ….. quasi chiuse …. per ovvi motivi organizzativi presso la Casa Circondariale di Lecce. Una selezione di tutte le squadre si è cimentata a giocare sul campetto dei detenuti, che per l’occasione si sono sentiti liberi grazie a una meravigliosa cornice di fair play e la sfida è stata ancora una volta INCLUSIVA!

La prossima tappa, la Terza della scaletta, è prevista per il 20 aprile, alle 8:30, presso l’Ex – Opis di Lecce. 

Vi aspettiamo numerosi !

Il Presidente di Amici di Nico Onlus

Maria Antonietta Bove

1 classificato “Progetto dell’Inclusione” – Torneo di Calcio a 8

La nostra squadra “Changeling”

Amici di Nico Onlus

Si ringrazia per la collaborazione:

MARTI PAVIMENTI s.a.s.

Via provinciale per Surano, 8

73038 Spongano (LE)

0836 945398

www.martipavimenti.com